Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Come pulire le orecchie al cane

/
/
/
126 Views
img

Pulire le orecchie al cane è molto importante perché è una zona molto delicata e non va mai trascurata. Se il cane muove la testa o cerca con la zampa di grattarsi l’orecchio è bene controllare che non ci sia qualcosa all’interno.

Le orecchie non vanno pulite tutti i giorni ma è sufficiente una volta alla settimana, potete invece pulire ogni giorno l’esterno dell’orecchio dei cani che le hanno cadenti. Ciò ti permetterà di verificare che non ci siano fili di erba o forasacchi incastrati all’interno.

Il cotton fioc deve essere impiegato solo per pulire il padiglione esterno delle orecchie, per evitare di spingere tutte le impurità in fondo al condotto uditivo invece di toglierle.

Per la pulizia interna delle orecchie utilizzate una soluzione specifica, in genere sono dotate di un beccuccio che forma una sorta di imbuto morbido che potete introdurre nell’orecchio. Esercitate una leggera pressione sulla confezione per versare il contenuto, poi massaggiate l’orecchio alla base per far penetrare il prodotto ed eliminare le impurità che si sono accumulate nel fondo dell’orecchio. Prendi poi un pochino di cotone e con il dito elimina il prodotto in eccesso.

Un prodotto molto valido è Ocucan Rex Detergente auricolare non contiene sostanze sbiancanti, come parabeni, profumo, alcool, essenze, che possono causare irritazioni.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This div height required for enabling the sticky sidebar